Giannis Antetokounmpo, Bucks sarà soddisfatto dell’ultimo aggiornamento di Brook Lopez

Giannis Antetokounmpo e i Milwaukee Bucks potrebbero riavere uno dei giocatori chiave della loro squadra di campionato già la prossima settimana. Apparentemente, c’è un crescente ottimismo sul fatto che Brook Lopez possa essere pronto per adattarsi alla squadra mentre lavora sul suo condizionamento, secondo Marc J. Spears di Undefeated.

Per ricordare, Lopez è stato fuori da quando ha giocato nella serata di apertura della stagione 2021-22. Ha a che fare con un persistente problema alla schiena, che lo ha costretto a sottoporsi a un intervento chirurgico lo scorso dicembre. Di recente è tornato ad allenarsi e, a quanto pare, sta andando bene.

L’allenatore dei Bucks Mike Budenholzer ha alimentato i colloqui sul potenziale ritorno di Brook Lopez la prossima settimana prima della resa dei conti di sabato con i Golden State Warriors. Alla domanda sul suo recupero e allenamento, il tattico veterano ha notato che l’omone ha avuto un altro allenamento 5 contro 5 venerdì e sta «facendo bene» poiché sono «contenti dei suoi progressi».

Per ora, la squadra sta valutando il suo condizionamento prima di prendere qualsiasi decisione sul suo ritorno. Tuttavia, Budenholzer ha condiviso che Lopez si sta «avvicinando».

«Sì. La cosa buona è che abbiamo avuto due giorni senza una partita, in realtà abbiamo fatto un po’ di pratica e, in una certa misura, molto per lui. Ed è stato in grado di avere una giornata davvero buona ieri», ha detto Budenholzer quando gli è stato chiesto se faranno allenare Lopez nel loro viaggio di quattro partite, secondo Eric Nehm di The Athletic.

“Troveremo i nostri posti. Scopriremo cosa è meglio per lui per questo viaggio”.

Il potenziale ritorno di Lopez non potrebbe arrivare in un momento migliore per Giannis Antetokounmpo e i Bucks. Dopotutto, con l’avvicinarsi dei playoff, è appena il tempo sufficiente per lui per prendere velocità e condizionamento di gioco. Inoltre, non c’è molta pressione su Lopez per avere immediatamente un impatto da quando Milwaukee ha scambiato per Serge Ibaka per sostenere la loro zona d’attacco.

Quando Lopez tornerà alla formazione titolare e Ibaka lo sostiene, i Bucks diventeranno una delle squadre più profonde della NBA. Sicuramente li posiziona bene nel loro tentativo di difendere il loro titolo.

Si spera, però, che Lopez non subisca più una battuta d’arresto nel suo tentativo di tornare all’azione NBA.

Grayson Allen di Bucks rompe il silenzio sull’incidente di Alex Caruso

La guardia dei Milwaukee Bucks Grayson Allen è diventata il nemico pubblico n. 1 della NBA dopo che le sue buffonate hanno portato la guardia preferita dai fan dei Chicago Bulls, Alex Caruso, a subire una frattura al polso. Dopo aver ricevuto ondate e ondate di contraccolpo dai fan di tutta la NBA, Allen ha finalmente commentato l’incidente accaduto tra lui e Caruso.

Allen ha affrontato la situazione tramite il proprio canale Discord, offrendo una spiegazione per le sue azioni e le sue buffonate all’indomani dell’infortunio di Caruso:

Grayson Allen Explanation

Allen si collega al suo Discord tramite il suo account Instagram, verificando che questo è il canale Discord ufficiale dell’ex prodotto Duke.

Clicca qui per la nostra scommessa da $ 1000 senza rischi!

All’interno del canale, la guardia dei Bucks ha risposto a un tweet di Richard Jefferson, offrendo la sua versione dell’ormai famigerato incidente che ha portato all’infortunio al polso di Caruso:

“Anche a questo punto. Rimasi a metà campo a guardare finché non si alzò per vedere se stava bene. Poi quando sono tornato dalla nostra panchina un compagno di squadra ha fatto una battuta e io ho riso. Non stavo ridendo del fallo», ha detto Allen in risposta al tweet di Jefferson. “È stato molto sfortunato come è andata a finire. Sono saltato per bloccarlo con la mia sinistra e mentre stavo girando sono andato ad afferrare la palla con la mano destra senza lanciarlo a terra. È stata una caduta davvero dura e sono contento che stia bene. Se potessi rifare il gioco sapendo che sarebbe caduto in quel modo, non rifarei il gioco».

Allen sta cercando di chiarire l’aria ai suoi fan riguardo a ciò che, ai suoi occhi, è veramente accaduto tra lui e Caruso. Il controverso prodotto Duke ha negato di aver riso di Caruso, suggerendo che un compagno di squadra dei Bucks aveva fatto una battuta nel momento in cui è stato visto ridacchiare.

Caruso dovrebbe saltare fino a due mesi dopo aver subito un intervento chirurgico al polso infortunato. Sarà rivalutato tra 6-8 settimane.